blog

MEDICINA UFFICIALE E MEDICINA ALTERNATIVA

October 14, 2017

 

Due approcci diversi tesi entrambi ad aiutare il corpo a guarire dalle malattie.

Ho pensato di scrivere alcune delle differenze essenziali tra medicina tradizionale e medicina olistica in generale al fine di aiutare a mettere chiarezza su quello che è il reale significato.

  • La medicina tradizionale fa una fotografia al sintomo con un teleobiettivo mettendo ben in risalto e nitido il sintomo stesso e perdendo di vista l’interezza della persona, mentre la medicina alternativa fotografa il sintomo con un grandangolo tenendo in scena tutta la persona come unione di mente, corpo e ambiente non focalizzandosi sul solo sintomo

 

  • La medicina ufficiale segue il processo della standardizzazione, si cerca di produrre farmaci e procedure che possano andare bene per tutti, il lavoro è continuo per aggiornare le procedure alle nuove scoperte in campo scientifico e alle nuove statistiche, mentre la medicina alternativa parte dal presupposto che tutti gli individui sono diversi e necessitano di cure diverse, su misura. Quindi nessuna standardizzazione ma una personalizzazione continua.

 

  • La medicina ufficiale intende la prevenzione come l’eseguire tutti gli esami consigliati a scadenze di tempo ben determinate in modo da diagnosticare il prima possibile la presenza di un problema e poter affrontarlo subito, prima che diventi troppo grande.
    La medicina alternativa invece vede la prevenzione come azione, azione quotidiana per la ricerca della salute, l’obbiettivo è quello di lavorare per la propria salute senza aspettare l’avvento della malattia, seguendo norme di buona salute con consapevolezza e responsabilità, base di questo tipo di prevenzione è l’alimentazione che soprattutto deve essere priva di veleni, e oggi questo non è per niente scontato.

 

 

  • La medicina ufficiale è unica e insostituibile, segue le proprie direttive e non ammette nessuna intromissione dall’esterno condannando tutto ciò che è alternativo senza appello.
    La medicina alternativa è costituita da numerosissime idee diverse, approcci diversi, ognuno di questi approcci in genere non disdegna gli altri, anzi li utilizza, li integra al meglio nel suo approccio per fornire “un pacchetto” il più possibile completo ed efficace. La medicina alternativa non è necessariamente contro la medicina ufficiale che in svariati casi può fare la differenza tra la vita e la morte.

Non è mia intenzione parlare del business che sembra celarsi dietro alla medicina ufficiale nè fare altro tipo di polemica ma vorrei fare riflettere invece sulla possibilità di considerare le medicine alternative come “complementari” alla nostra e pertanto tenerle in considerazione per aiutarci a ritrovare il nostro benessere e non accanirci subito sui singoli sintomi ingurgitando pillole.

Ricordo che un tempo in Cina i medici non venivano più retribuiti nel momento in cui il loro assistito si ammalava......notate qualche differenza con ciò che sta succedendo ora??

 

Antonella Castagni

Naturopata

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguimi su:
  • Facebook Social Icon
Post recenti

February 20, 2019

February 20, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Antonella Castagni Naturopata Imola
  • Facebook Icona sociale

Antonella Castagni

Infermiera e Naturopata a Imola.

334 15 90 949

antonella.castagni@gmail.com

Imola, Via San Pier Grisologo 26

Sito by Antonella Castagni, creato da Riviste & Co