blog

L’ALOE: STORIA DI UNA PIANTA DALLE INDISCUSSE QUALITA’ TERAPEUTICHE...E NON SOLO.

February 8, 2018

 

Spesso chiamata la  “ pianta del miracolo “ oppure il guaritore naturale, Aloe Vera è una pianta dalle infinite sorprese. Predilige i climi caldi e secchi , e molte persone la confondono con un cactus, ma, in realtà appartiene alla famiglia delle liliacee e cioè la famiglia in cui si trovano anche il giglio e la cipolla.

L’Aloe Vera sopravvive in zone desertiche dove altre piante appassirebbero e morirebbero, potendo chiudere i suoi pori per impedire la perdita di umidità. 

Ci sono oltre 200 varietà di Aloe, ma solo l’ Aloe Barbadensis Miller (Aloe Vera) è la pianta che ha maggior utilità per l’uomo grazie alle sue già dimostrate scientificamente proprietà medicinali. Non sono pochi i comitati scientifici che hanno relazionato sui benefici forniti dall’assunzione di Aloe Vera per fare fronte a determinate patologie. Antichi documenti mostrano che i benefici dell’Aloe Vera sono conosciuti da molti secoli. I suoi vantaggi terapeutici e le sue proprietà salutari sopravvivono da più di 4000 anni.

Nel 1862 per primo Gorge Ebers scoprì su di un papiro egiziano, risalente al 1500 avanti cristo, quanto fosse già nota fin dall’antichità l’Aloe Vera.    Medici Greci e Romani l’usavano con effetti eccezionali come erba curativa e riparatrice delle ferite da taglio che si contraevano durante le guerre del tempo.      Ricercatori hanno scoperto che le antiche culture in materia di medicina naturale, Cinesi e Indiane usavano l’Aloe Vera.   Le regine Egiziane le attribuivano un ruolo primario nella continua loro ricerca per la bellezza fisica, mentre nelle Filippine la utilizzavano col latte per fare fronte alle infezioni renali.    Riferimenti all’Aloe Vera si trovano nella Bibbia, e la leggenda dice che Alessandro il grande conquistò l’isola di Socotra, nell’oceano indiano, per disporre di una buona riserva di Aloe onde poter curare le ferite contratte  in battaglia dai suoi soldati. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Seguimi su:
  • Facebook Social Icon
Post recenti

February 20, 2019

February 20, 2019

Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag
Please reload

Antonella Castagni Naturopata Imola
  • Facebook Icona sociale

Antonella Castagni

Infermiera e Naturopata a Imola.

334 15 90 949

antonella.castagni@gmail.com

Imola, Via San Pier Grisologo 26

Sito di Antonella Castagni, creato da Riviste & Co